Relazione 2013 dell’Osservatorio dello spettacolo

L’Osservatorio dello Spettacolo è un organismo ministeriale che nasce con l’obiettivo di fornire al legislatore uno strumento di monitoraggio sul settore dello spettacolo ed in particolare è istituito con i seguenti compiti:

– raccogliere ed aggiornare tutti i dati e le notizie relativi all’andamento dello spettacolo, nelle sue diverse forme, in Italia e all’estero
– acquisire tutti gli elementi di conoscenza sulla spesa annua complessiva in Italia, regioni e enti locali inclusi, e all’estero, destinata al sostegno e alla incentivazione dello spettacolo
– elaborare i documenti di raccolta e analisi di tali dati e notizie, che consentano di individuare le linee di tendenza dello spettacolo nel suo complesso e dei singoli settori di esso sui mercati nazionali e internazionali.

L’Osservatorio, predispone, sulla base degli indirizzi impartiti dal Direttore Generale per lo spettacolo dal vivo, la relazione annuale al Parlamento che, ai sensi dell’articolo 6 della legge n. 163/1985, il Ministro per i beni e le attività culturali è tenuto a presentare sulla utilizzazione del Fondo unico per lo spettacolo.

Per chi fosse interessato ad approfondire le dinamiche legate al sostegno dello Stato alle attività dello spettacolo di seguito può scaricare l’ultima relazione dell’Osservatorio sull’utilizzo del FUS

RELAZIONE SULL’UTILIZZO DEL FONDO UNICO PER LO SPETTACOLO 2013